http://www.gotrekking.it?p=5619
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

Indimenticabile Trekking in Nepal!

Trekking in Nepal con un itinerario di grande respiro. Il trek attorno al massiccio del Dhaulagiri offre panorami straordinari di alcune delle vette più spettacolari e selvagge del Nepal.

Il cammino inizia a Beni, villaggio alla confluenza della Khali Gandaki e della Myagi Khola, a ovest di Pokhara. Si risale la Myagi Khola verso ovest fino a Phalai Gaon, per deviare poi verso nord in direzione del massiccio del Dhaulagiri.

Quindi si raggiunge il campo base del Dhaulagiri dove si sosta un giorno intero per riposare e prepararsi alla salita al French Pass, 5.300 metri. A ovest l’impressionante catena dei Dhaulagiri II, III, IV, V e VI accompagna per chilometri il cammino in questa parte alta della Myagi Khola.

Proseguiamo poi verso il Thapa Pass, 5.250 metri, da cui si gode la vista magnifica su Tilicho e su Annapurna. Di qui si devia verso sud, discendendo la Khali Gandaki, la valle più profonda del mondo, fino a Tatopani. Poi si abbandona la valle fino a raggiungere Birethanti dove il bus ci ricondurrà a Kathmandu.

 

1° giorno

ITALIA - KATHMANDU

Arrivo a Kathmandu. Incontro in aeroporto con il nostro corrispondente e trasferimenti in hotel.

2° giorno

KATHMANDU

Giornata libera di vista della città.

3° giorno

KATHMANDU - POKHARA -  BENI

Transfer a Beni. Partenza da Kathmandu in mezzo privato e trasferimento a Pokhara; di qui, con veicolo 4x4, trasferimento a Beni, piccolo villaggio posto alla confluenza delle valli Kali Gandaki e Myagdi.

4° giorno

BENI - DARAPANI

Transfer in veicolo 4x4 al villaggio di Darbang (1.180 m.) ed inizio del trek lungo la valle Myagdi. Si risale la valle attraversando villaggi Magar e campi coltivati con un sentiero che si alza piano. Il campo viene messo a Dharapani, villaggio che si raggiunge con un ultimo tratto di sentiero ripido.

5° giorno

DHARAPANI - BAGAR (2.080 m.)

Il sentiero sale ora verso nord-nord-est lungo bellissimi pendii terrazzati. Si attraversano alcuni pittoreschi villaggi, come quello di Muri; la vista verso il gruppo dei Dhaulagiri II,III e IV è bellissima. Pernottamento in campo a Bagar.

6° giorno

BAGAR - DOBANG (2.520 m.)

Il sentiero si abbassa gradualmente sul fiume ed entra in una fitta foresta, alternando saliscendi e radure in un ambiente magnifico. Il campo viene posto in una di queste radure, in splendida posizione.

7° giorno

DOBANG - SALLAGARI (3.110 m.)

Il sentiero continua a salire con alcuni attraversamenti del fiume su ponti di tronchi e dopo non molto si ha la prima vista dei contrafforti occidentali del Dhaulagiri: una vista impressionante. Si esce dalla foresta più fitta per mettere il campo in un bello spazio protetto da un bosco di abeti.

8° giorno

SALLAGARI - "ITALIAN BASE CAMP" (3.660 m.)

Il sentiero esce dalla zona vegetata per risalire ampi pendii ai piedi della parete ovest del Dhaulagiri. Il luogo del campo è in posizione davvero panoramica e perfetta per sostare.

9° giorno

Giorno di riposo all' Italian base camp.

Qui viene fatta una giornata di sosta completa per consentire un giusto acclimatamento. E’ possibile fare alcune belle escursioni attorno al campo.

10° giorno

"ITALIAN BASE CAMP" - NORTH GLACIER (4.300 m.)

Il sentiero si abbassa prima sulla morena del ghiacciaio e risale poi sul versante opposto rimontando la destra orografica della valle Myagdi. Su detriti morenici si sale sul ghiacciaio e ci si alza ammirando ad est l’impressionante parete ovest del Dhaulagiri che aggetta sul ghiacciaio. Il campo viene posto sulla morena, prima di raggiungere il campo base del Dhaulagiri.

11° giorno

NORTH GLACIER - CAMPO BASE DHAULAGIRI (4.740 m.)

Si continua a risalire il ghiacciaio fino a raggiungere il campo base. Di qui la vista sul Dhaulagiri ed il suo enorme contrafforte nord-ovest è mozzafiato. Campo su morena.

12° giorno

CAMPO BASE DHAULAGIRI – HIDDEN VALLEY (5.100 m. circa)

Si risale su morena prima e neve poi il lungo e faticoso pendio che porta al French Pass (5.360 m.). La vista dal passo è magnifica, con il Dhaulagiri maestoso a sud-ovest e le vaste distese che portano verso il Dolpo a nord. Si scende su neve verso la Hidden Valley dove si mette il campo.

13° giorno

HIDDEN VALLEY - MARPHA (3.680 m.)

Lunga giornata di cammino che inizia di prima mattina con la salita al Dhampus Pass (5.258 m.) e prosegue fino all’uscita dai campi innevati che scendono gradatamente fino al bellissimo villaggio di Marpha, dove si perontta. Il panorama nella parte alta offre vista magnifica sul gruppo del Nilgiri.

14° giorno

MARPHA - JOMSOM

Con una tranquilla e breve tappa lungo la Kali Gandhaki si raggiunge Jomsom, centro principale della valle della Kali Gandhaki. Pernottamento in lodge.

15° giorno

VOLO JOMSOM - POKHARA

Di prima mattina volo su Pokhara, arrivo e sistemazione in hotel e giornata a disposizione per la visita della cittadina.

16° giorno

VOLO POKHARA-KATHMANDU

Incontro in aeroporto con il nostro corrispondente e trasferimenti in hotel.

17° giorno

KATHMANDU

Giornata libera.

18° giorno

KATHMANDU

Mattinata libera. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto ed imbarco sul volo per l’Italia.

Quote per persona, a partire da:

Partenza2/3 Persone4/6 Persone7/9 Persone10/14 PersonePiù di 14 Persone
DoppiaDoppiaDoppiaDoppiaDoppia
Dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2018€ 3.940€ 2.650€ 2.490€ 2.340€ 2.170

Note

Valuta: Dollaro USA(USD) – Cambio: 1,10

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.


La quota comprende

  • Volo internazionale A/R in classe economica.
  • Trasferimenti aeroporto hotel aeroporto.
  • Sistemazione in Hotel a Kathmandu, camera doppia, Bed and Breakfast, 4 notti.
  • Trasporto via terra Kathmandu Gorkha e Besisahar Kathmandu.
  • Cuoco + kitchen boy (equipaggiamento, cibo, trasporto, assicurazione, stipendio).
  • Guida / Sirdar (equipaggiamento, cibo, trasporto, assicurazione, stipendio).
  • Tenda cucina, tenda mensa, tenda toilette, tende staff, tende membri, materassi, equipaggiamento cucina.
  • Tende da 2 persone per i membri.
  • Cibo per tutto il periodo del trekking.
  • Portatori (equipaggiamento, cibo, trasporto, assicurazione, stipendio).
  • Tasse aeroportuali nei voli interni.
  • Ingressi ai parchi nazionali

La quota non comprende

  • Volo internazionale A/R in classe economica.
  • Tasse aeroportuali in Italia ed in Nepal.
  • Attrezzature personali.
  • Visto per il Nepal (ottenibile direttamente all’arrivo all’aeroporto).
  • Pasti in hotel a Kathmandu.
  • Extra in genere, mance, bevande e tutto quanto non menzionato nei “Servizi inclusi”
  • Quota d’iscrizione di 95 euro

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 14 giorni / 12 notti

da € 1.860 - Voli esclusi

Durata: 14 giorni / 12 notti

da € 1.230 - Voli esclusi

Durata: 16 giorni / 14 notti

da € 3.560 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Cosa sapere sul Pamir, la regione montuosa dell’Asia centrale? Leggete qui!

Sapete che il trekking è sinonimo di salute e benessere? Ecco spiegato il perché!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su