http://www.gotrekking.it?p=5605
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

Indimenticabile Trekking sull’Himalaya!

Un grande classico il Trekking sull’Himalaya. Non molto impegnativo in termini di sforzo fisico e di tempo richiesto, ma comunque molto spettacolare quanto a panorami. Il percorso si snoda lungo la Valle del Khumbu, tra villaggi sherpa e magnifiche foreste; la destinazione è il campo base della montagna più alta della terra, l’Everest. La vetta più alta del mondo è stata scalata per la prima volta nel 1953 da Edmund Hillary e dallo sherpa Tenzing Norgay. Il panorama è ovviamente mozzafiato fin dai primi chilometri; sarete circondati da alcune delle vette himalayane più belle e famose: Thamserku, Kangtega Ama Dablam, Lhotse, Pumori.

I sentieri della valle del Khumbu sono molto segnati e frequentati e non presentano alcuna difficoltà tecnica. I nostri itinerari sono personalmente testati e tarati per offrire il miglior acclimatamento possibile in relazione alla durata complessiva del trek e vengono guidati dalle nostre guide Sherpa locali. Ciononostante, la parte alta dell’itinerario raggiunge quote di un certo rilievo, che superano i 5.000 metri e rendono altamente consigliabile un buono stato fisico e di allenamento, per poter godere appieno di ogni momento del trek.

1° giorno

ITALIA –  KATHMANDU

Partenza con voli di linea dall’Italia.

2° giorno

KATHMANDU

Arrivo a Kathmandu, disbrigo delle formalità burocratiche. Incontro con il personale dell’organizzazione locale e trasferimento privato in albergo. Resto della giornata libera. Pasti liberi. Pernottamento. Hotel Malla****centrale

3° giorno

KATHMANDU

Giornata dedicate alla visita di Kathmandu

4° giorno

KATHMANDU – LUKLA (2.840 m.) – PHAKDING (2.610 m.) (B/L/D)

Di primo mattino, trasferimento all’aeroporto ed imbarco sul volo per Lukla (40 minuti circa). Arrivo a Lukla, colazione e visita del monastero di Lukla. Successivamente trek per Phakding  dove si pernotta. (3 ore circa, dislivello –230 m.).

5° giorno

PHAKDING (2.610 m.) - NAMCHE BAZAAR (3.440 m.) (B/L/D)

Trek per il centro più importante della valle del Khumbu. Il sentiero si snoda lungo la valle del Khumbu, attraversando più volte il fiume Dudh Koshi su spettacolari ponti sospesi. Dopo Monjo, ove si trova la porta d’ingresso al Parco Nazionale del Sagarmatha, il sentiero prende a salire decisamente fino a raggiungere i 3.440 metri di Namche Bazaar. (6 ore circa, dislivello 830 m.). Pernottamento nell’ultra-confortevole Sherpa Land Hotel.            

6° giorno

NAMCHE BAZAAR – KHUNDE (3.840 m.) – KHUMJUNG (3.780 m.) – NAMCHE (B/L/D)

Giornata di indispensabile acclimatamento nei dintorni di Namche. Con bel percorso panoramico, ci si alza di 400 metri per raggiungere i vicini villaggi di Khunde e Khumjung, ai piedi della sacra montagna Khumbi Yul Lha, protettrice della valle del Khumbu e dimora dello Yeti. Si visitano il monastero di Khunde ed il suo piccolo, ma attrezzato ospedale, fondato nel 1966 grazie all’Himalayan Trust, ente creato da  Sir Edmund Hillary e gestito da E. Hawley. Nell’adiacente villaggio di Khumjung lo stesso Himalayn Trust ha dato vita alla scuola primaria che ospita bimbi di entrambi i villaggi. Si ridiscende per la notte a Namche Bazaar.Pernottamento in lodge.

7° giorno

NAMCHE (4.440 m.) - TENGBOCHE (3.880 m.) (B/L/D)

Si percorre la valle del Khumbu fino a scendere sul Dudh Koshi per poi risalire sul fianco della collina fino a Tengboche. Qui si trova il monastero più importante di tutta la valle e tra i principale del buddismo tibetano e qui, due volte l’anno, ha luogo il Mani Rimdu, uno dei festival buddisti più importanti in assoluto. Il monastero è stato ricostruito nel 1990, dopo che un incendio lo aveva completamente distrutto. Pernottamento in lodge.

8° giorno

TENGBOCHE (3.880 m.) - PHERICHE (4.400 m.) (B/L/D)

Da Tengboche si oltrepassa Pangboche, sovrastata dalla bellissima silhouette dell’Ama Dablam e si sale verso Pheriche. Il villaggio è posto in una bella piana con vegetazione ormai rada e bassissima. Durante la tappa ci si accorge di entrare in zona d’alta montagna che presenta clima e caratteristiche geografiche diverse. Pernottamento in lodge.

9° giorno

PHERICHE (4.400 m.) – LOBUCHE (5.010 m)

Il sentiero risale in maniera inizialmente abbastanza ripida la valle del ghiacciaio del Sagarmatha e raggiunge Lobuche (5.010), ultimo villaggio vero e proprio della Valle del Khumbu. Sosta per il pranzo e proseguimento per Gorak Shep, dove si giunge nel pomeriggio avanzato dopo avere attraversato le morene dell’immenso ghiacciao di Khumbu.. Pernottamento in lodge.

10° giorno

GORAK SHEP (5.100 m) – CAMPO BASE EVEREST (5.300 m) - GORAK SHEP (5.100 m) (B/L/D)

Giornata di visita del celeberrimo campo base dell’Everest. Nonostante la piccola differenza di altitudine, il percorso si svolge prima sulla morena laterale del ghiacciaio del Khumbu e quindi sul ghiacciaio stesso con parecchi su e giù, risultando così piuttosto faticoso (3,30 h circa). In compenso l’avvicinarsi al campo e soprattutto all’incredibile Icefall, regala emozioni intense. Rientro a Gorak Shep. Pernottamento in lodge.

11° giorno

salita del KALAPATTAR (5.545 m) (B/L/D)

Di primissima mattina partenza per la salita del Kalapattar, magnifico balcone su Everest, Nuptse e Lhotse. Discesa e trek fino a Lobuche. Pernottamento in lodge.          

12° giorno

LOBUCHE (5.100 m) – DEBOCHE (3.820 m) (B/L/D)

Tranquilla discesa verso la bellissima foresta che ospita Deboche. Qui è ancora attivo un piccolo, splendido monastero femminile che è possibile visitare. L’atmosfera è tranquilla rilassante. Pernottamento in lodge.

13° giorno

DEBOCHE (3.820 m) – NAMCHE (3.440 m) (B/L/D)

Da Tengboche si scende verso il Dudh Koshi, per poi risalire in direzione di Namche Bazaar, dove si pernotta in lodge.

14° giorno

NAMCHE (3.440 m) – LUKLA (2.840 m) (B/L/D)

Giornata dedicata al trek di rientro a Lukla. Cena e pernottamento in lodge.

15° giorno

LUKLA - KATHMANDU (B/-/-)

Di prima mattina si vola su Kathmandu. Arrivo, trasferimento e sistemazione in albergo. Resto della giornata libera. Pasti liberi. Pernottamento.

16° giorno

KATHMANDU (B/-/-)

Prima colazione. Giornata libera di visita della città e dei suoi dintorni. Pasti liberi. Pernottamento.

17° giorno

KATHMANDU - ITALIA (B/-/-)

Prima colazione. Giornata a disposizione per relax o per escursioni facoltative (le camere dovranno essere lasciate come da normale orario di check – out). Nel pomeriggio, in tempo utile, trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

NOTA: Comunque questi orari dipenderanno dal volo aereo prescelto ed in alcuni casi si parte da Kathmandu la mattina per arrivare la sera dello stesso giorno in Italia.

Arrivo in Italia.

Quote per persona, a partire da:

Partenza2 Persone4/5 Persone7/10 Persone11/14 Persone
DoppiaDoppiaDoppiaDoppia
Dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2018€ 1.990€ 1.920€ 1.780€ 1.720

Note

Il periodo ideale per questo viaggio è aprile-maggio/ metà settembre- metà novembre

Difficoltà: facile

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

I pernottamenti avvengono in lodge comodi ma con gradi di comfort complessivo che calano leggermente man mano che si sale verso l’alto. Le camere sono generalmente da due letti, non riscaldate e per il pernottamento è necessario un saccopiuma medio-pesante. I pasti sono serviti e consumati nei lodge che offrono ampia scelta di piatti locali ed occidentali.

Il visto nepalese di 30 giorni si ottiene all’arrivo all’aeroporto di Kathmandu con una foto tessera, la compilazione di un modulo che provvediamo a fornire prima della partenza ed il pagamento di 45 US$.

Data la particolare natura delle nostre  proposte di viaggio, i programmi giornalieri vanno considerati come una traccia guida. Una serie di fattori variabili che contraddistinguono il viaggiare in regioni d’alta montagna in aree remote (proibitive condizioni atmosferiche, frane, interruzione delle comunicazioni, ecc.) possono mettere a repentaglio la sicurezza dei partecipanti e conseguentemente imporre modifiche agli itinerari programmati. E’ facoltà dell’organizzatore, apportare tutte quelle modifiche al programma che le esigenze di sicurezza richiedano.

1 EUR =1,10 USD

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.


La quota comprende

  • Tutti i trasferimenti aeroportuali come da programma
  • 4 notti Hotel Holy Himalaya ( 2 stelle) a Kathmandu, camera Dopia, bed and breakfast, come da programma
  • Volo Kathmandu-Lukla- Kathmanud A/R
  • Tassa d’ingresso al Sagarmatha National Park
  • Tims permesso
  • Sistemazione in lodge per tutta la durata del trekking, Pensione complete camera doppia (Colazione, Pranzo e Cena) esclusso le bevande
  • 3 notti al Hotel Sherpaland in Namche Bazzar ( Camera con il bagno) Camera doppia, pensione complete esclusso le bevande
  • Portatori per equipaggiamento personale (1 portatore a testa, 25 kg max)
  • Guida locale parlante inglese
  • Assicurazione per la Guida e Portatori
  • Tasse aeroportuali per I voli domestici in Nepal
  • Cena culturale a fine viaggio
  • Una gratuita per il tour leader per almeno 14 partecipanti paganti

La quota non comprende

  • Volo internazionale Milano-Kathmandu A/R
  • Sacco a pelo ed attrezzatura personale
  • Visto nepalese ottenibile all’arrivo all’aeroporto di Kathmandu (25 US$) per 15 giorni
  • Assicurazione medico, bagaglio soccorso, annulamento del viaggio
  • Tutti i pasti ed eventuali notti extra a Kathmandu
  • La visita Guidata a Kathmandu
  • Ingressi a monasteri e/o musei
  • Bevande, mance, tutti gli extra in genere
  • Tutto quanto non espressamente menzionato in “La quota comprende”
  • Quota d’iscrizione di 95 euro

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 14 giorni / 12 notti

da € 1.860 - Voli esclusi

Durata: 14 giorni / 12 notti

da € 1.230 - Voli esclusi

Durata: 16 giorni / 14 notti

da € 3.560 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Se amate il trekking, allora dovete provare la scalata al monte Fan Si Pan, il più alto dell’Indocina!

In Giordania è stato riaperto uno dei sentieri più interessanti al mondo. Da non perdere!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su