http://www.gotrekking.it?p=5577
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

Trekking in Australia: parti alla scoperta dell’Outback!

Un incredibile Trekking in Australia. Muoviti in libertà tra deserti, canyon, parchi nazionali e paesaggi mozzafiato!

Questo itinerario può essere percorso con un Bushcamper (mezzo fuoristrada attrezzato per cucinare e dormire a bordo). Sarà possibile fermarsi nei diversi campground situati nei luoghi visitati e gestiti normalmente dal Northern Territory Parks and Wildlife Commission. Questa potrebbe essere l’opzione più comoda in quanto, dovendosi dedicare a camminate che possono richiedere anche 4 ore, vi permette di gestire al meglio la giornata. E’ possibile anche la scelta di un normale veicolo fuoristrada con pernottamento lungo il percorso in lodge, safari tent attrezzate e resort. In questo caso l’itinerario verrà modificato per armonizzare le camminate ai tempi di trasferimento.

 

1° giorno

Alice Springs - Ormiston Gorge walk - Glen Helen Homestead

Chilometri indicativi percorsi: 154 KM

Tipo di strada: Asfaltata/strada bianca

Permessi necessari per attraversamento parchi: Meerenie Loop Pass : AUD 5  acquistabile ad Alice Springs Visitor Centre; Glen Helen Resort; Hermannsburg Petrol Station ed a Kings Canyon Resort. Uluru pass valido per 3 giorni e per accessi multipli ad Uluru e Monti Olgas AUD 27. Altri ingressi a parchi locali possono essere richiesti localmente o, essere a donazione.

Trekking  7 km

Pernottamento: Campground di Ormiston o Glen Helen Lodge

Il programma di oggi:

Ritiro del Bushcamper e rifornimento viveri. Partenza lungo la Larapinta Drive sino a raggiungere il bivio per Ormiston Gorge. Si raggiunge il Visitor Centre (caravan park disponibile). Da qui si inizia la camminata di circa 7 km che ci porterà attraverso la popolare e splendida polla di Ormiston Gorge  sino al maestoso anfiteatro roccioso di Ormiston Pound. Possibile il pernottamento in zona oppure possibile raggiungere il vicino Glen Helen Lodge con sistemazione sia in hotel room che presso il campground.  Disponibili ristorante, spaccio e distributore di benzina.

2° giorno

Glen Helen  - Glen Helen Gorge - Redbank Gorge -  Kings Canyon

Chilometri indicativi percorsi: 250

Tipo di strada: Asfaltata/pista sterrata

Trekking 5 km

Pernottamento: Kings Canyon Resort campground o Resort oppure Kings Creek Station

Il programma di oggi:

Oggi si parte percorrendo il Meerenie Loop.

A circa 20 km da Glen Helen si trova il bivio per Red Bank Gorge, solo 5 km e poi una bella passeggiata a piedi.

Questo luogo è uno dei miei favoriti nel  West MacDonnell National Park. La gola diventa una sottile fenditura di roccia ove il cielo blu cobalto si inserisce come una lama nel rosso acceso ed il bianco perlaceo delle rocce. E possibile effettuare anche la passeggiata sulla sommità o attraversare la strettissima gola. Portarsi costume da bagno ed asciugamano! Non distante Mt Sonder (1,380m).   

Ancora una  quarantina di Km e si raggiunge il bivio di Ipolera, da qui inizia il Meerenie Loop Road. Sono circa 160 km di pista panoramica ed affascinante, non è difficile da percorrere ma va presa con calma. In certi punti le asperità rocciose hanno la forma di grandi dinosauri che pascolano in mezzo al rosso dell’Outback.

3° giorno

Kings Canyon – Ayers Rock

Chilometri indicativi percorsi: 297

Tipo di strada: Asfaltata

Trekking 6 km

Pernottamento: Ayers Rock Campground oppure press il resort

Prima colazione esclusa

Il programma di oggi:

Mattinata dedicata alla a visita esplorativa al Kings Canyon.

DESCRIZIONE DEL KINGS CANYON

Conosciuto universalmente con il nome di Kings Canyon il Watarrka National Park è una possente gola rocciosa che fende la terra fino a una profondità di 270 metri. Posto sui contrafforti occidentali della catena montuosa dei George Gill Ranges si trova a circa 300 km a nord-est del parco nazionale Uluru-Kata Tjuta. Il parco è un’importante zona di tutela del patrimonio ambientale e nelle sue gole si possono scoprire oltre 600 specie di piante e molti animali del luogo. La roccia rossa del canyon, perpendicolare al terreno, svetta per oltre 100 metri sopra palmizi lussureggianti e boschetti di felci, palme e cicadacee incredibili, proteggendoli dall’aridità del deserto circostante. Possibile effettuare una passeggiata di circa 6 km lungo un percorso circolare effettuabile in 3-4 ore (possibile interromperlo a metà del percorso). La prima parte è caratterizzata da numerosi scalini. Arriverete fin sulla cima, seguendo l'orlo del canyon per ammirare meravigliosi panorami; bellissime le rocce a contrafforti della Lost City; scendete poi attraverso il Garden of Eden, oasi tropicale situata nelle profondità del canyon, caratterizzata da specchi d'acqua e dal verde intenso della vegetazione. A questo punto una apposita scalinata vi permette volendo di interrompere il percorso e raggiungere la base del Canyon.

4° giorno

Ayers Rock

Chilometri indicativi percorsi: 60

Trekking  7km

Tipo di strada: Asfaltata

Il programma di oggi:

Di prima mattina raggiungete i monti Olgas per visitarli.  Sono  una serie di 36 magnifiche "cupole" naturali, risultato di secoli di erosioni eoliche e pluviali.  Il loro nome aborigeno Kata Tjuta significa il Luogo delle Molte Teste. La teoria ci dice che probabilmente un tempo gli Olgas fossero un unico enorme monolito - più vasto dell’Ayers Rock - trasformato e suddiviso poi in molte montagne tondeggianti proprio a seguito di fenomeni naturali. Il percorso più bello è quello delle Gole del Vento, l’intero circuito  che vi riporta al punto di partenza dura circa 7 km con grado di difficoltà 4.

Pomeriggio dedicato al Monolito di Uluru ed al suo famoso, immancabile tramonto.

Ayers Rockè il simbolo dell’Australia per antonomasia. Questo misterioso monolito di sabbia, situato a 500 Km a sud-ovest di Alice Springs, è alto 350 m e largo 7.5 Km. Non è una roccia, ma la punta di un conglomerato di sassolini, fondo di ciò che fu un lago interno circa 600 milioni di anni fa. Per gli aborigeni, la Roccia è il “Luogo Sacro dei Sogni”, e tutt’intorno si trovano pitture rupestri. E’ interessante osservare come la Roccia cambi drasticamente colore a seconda della luce e del tempo: sfumature che vanno dal rosso, al viola, fino al buio totale che determina il calare della notte. Pochi sanno che fu scoperta da William Gosse nel 1873 (l’anno prima Ernest Giles la scambiò in lontananza per una collina!) e dedicata al primo ministro dell’epoca, Henry Ayers.

5° giorno

Ayers  Rock – Rainbow Valley

Chilometri indicativi percorsi: 380 km

Tipo di strada: Asfaltata/ pista non difficile

Trekking  5 km

Pernottamento: Campeggio libero presso Rainbow Valley oppure pernottamento ad Alice Springs

Il programma di oggi:

Partenza nella mattinata sia che si voglia pernottare a Rainbow Valley che si voglia proseguire per Alice Springs (circa 100 km in più)

A Rainbow Valley vi sono due zone dedicate al campeggio e sono attrezzate con barbeque a legna e gas, tavoli comuni da campeggio e bagni chimici. Vi sono due principali itinerari a piedi facili da percorrere oppure potete addentrarvi :

Il  Claypan Walk I è  di 1,6 km, il sentiero attraversa la piana di claypan (tipici arbusti del bush) e lungo il percorso vi sono delle piattaforme panoramiche che si affacciano sui contrafforti della Raibow Valley.

Le dune di sabbia sono spettacolari e garantiscono foto magnifiche.

Il secondo itinerario di circa 1 km ci porta alla formazione di arenaria di Mushroom Rock. Qui si possono vedere i nidi dei balestrucci selvatici, uccelli insettivori canterini molto belli a vedersi. La maestosità di Rainbow Valley si apprezza al tramonto ed all’alba quando l’anfiteatro di arenaria si accende di colori dorati dando luogo ad uno spettacolo maestoso delizia degli appassionati di fotografia.

6° giorno

Rainbow Valley – Alice Springs

Chilometri indicativi percorsi: 100 km

Tipo di strada: Pista non difficile/ Asfaltata

 Il programma di oggi:

In giornata rientro ad Alice Springs e consegna del mezzo.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 aprile 2018 al 31 ottobre 2018€ 320

Note

Si consiglia l’ arrivo eventualmente il giorno prima con pernottamento ad Alice Springs.

Tipo di trekking: classico

Difficoltà: facile/ media km al giorno 7

Periodo/partenze: da aprile a ottobre  – giornaliere

Minimo /massimo dei partecipanti: 2/illimitato


La quota comprende

  • Bushcamper trailfinder attrezzato (300 km gg , extra Km 0,5 cent assicurazione base inclusa)

La quota non comprende

  • Quanto non espressamente indicato in “incluso nella vostra escursione od altrove nel programma
  • Quota di iscrizione di 95 euro

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Trekking in Australia

Durata: 6 giorni / 5 notti

da € 2.985 - Voli esclusi

Trekking in Australia

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 1.835 - Voli esclusi

Trekking in Australia

Durata: 2 giorni / 1 notti

da € 930 - Voli esclusi

Trekking in Sri Lanka

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.380 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Una delle mete ideali per il trekking in Mongolia, è quella presso il massiccio montuoso del Tavan Bogd. Scopritela qui!

Paesaggi costieri, foreste e sentieri che portano a resti di antiche città: questo è il lungo percorso della Via Licia in Turchia. Scoprilo con noi!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su