8 giorni / 7 notti

Magica Lapponia, alla ricerca delle aurore boreali

da € 1240 Voli esclusi

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.gotrekking.it?p=28542
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

Magica Lapponia, alla ricerca delle aurore boreali

La Lapponia, Lappi in finlandese: anche solo il nome evoca qualcosa di magico. Lande innevate, laghi dalle acque immobili, foreste a perdita d’occhio: la Lapponia finlandese è tutto questo e molto altro.

Qui, a duecentocinquanta chilometri dal Circolo Polare Artico, si trova Inari, sede del Parlamento Sami, la popolazione indigena del Grande Nord, dalla Russia alla Norvegia, che vive ancora dell’allevamento allo stato brado di renne e che ha lottato per anni per essere riconosciuto come popolo con usi e costumi indipendenti.

Un popolo fatto di gente cordiale e pratica, accogliente e sempre pronta a condividere una stupefacente tradizione popolare. Il nostro viaggio attraverserà luoghi in cui la natura domina incontrastata, in cui la neve ed il ghiaccio ammantano ogni cosa per mesi e dove l’alternanza di giorno e notte è un labile confine fra il Sole di Mezzanotte in estate e la Lunga Notte in inverno.

Attraverseremo le foreste glassate di neve, a piedi o con le ciaspole, per godere del silenzio assoluto e dell’aria purissima di queste latitudini, per poi abbandonare ogni fatica nell’antico, ed amatissimo, rituale della sauna alla sera, prima di prepararci al grande spettacolo che il cielo notturno qui ci riserva: l’Aurora Boreale. In un luogo in cui il cielo si colora in media ogni due notti, andremo a caccia delle favolose luci del Nord, fra paesaggi innevati, saune rigeneranti e continuo contatto con la natura.

SPECIALE PERCHÈ

  • Lo spettacolo unico delle Aurore Boreali
  • La cultura Sami, unica al mondo
  • Le saune al termine delle escursioni

AREE DI RILEVANZA NATURALISTICA

  • Il Parco Nazionale di Urhokekkonen
  • Il Lago Inari

 

Viaggio di gruppo con guida in italiano

Attività senza difficoltà particolari, che non richiedono esperienza specifica ma soltanto un minimo di impegno e una buona forma fisica

1° giorno

ITALIA – HELSINKI

Partenza dall’Italia con volo di linea per Helsinki. Arrivo, incontro con la guida, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere assegnate. Cena libera e pernottamento.

NB Per regolamento internazionale le camere sono disponibili a partire dal primo pomeriggio. È facoltà dell’hotel assegnarle prima nel caso in cui fossero già disponibili e preparate.

2° giorno

HELSINKI/IVALO/INAR

Di mattina trasferimento all’aeroporto di Helsinki e partenza per Ivalo. Arrivo e ritiro del minivan a noleggio e dell’auto e partenza alla volta del villaggio di Inari situato a nord della Lapponia nei pressi del lago omonimo, il terzo più grande della Finlandia. Una volta sistemati nei nostri appartamenti visita al museo a Inari, sede del parlamento Sami per avere un primo approccio con la loro cultura. In serata introduzione all’aurora boreale, come si formano, miti e leggende.

3° giorno

INARI- PIELPPAJÄRVI

Partendo dal villaggio di Inari, Anar in lingua Sami, inizieremo il nostro primo trekking in Lapponia, che ci introdurrà alla fauna ed alla flora locale, iniziando ad immergerci completamente in questa straordinaria realtà naturalistica. Durante il percorso, andremo anche a vistare l’antichissima chiesa di Pielppajärvi. Edificata tra il 1752 e il 1760, questa chiesa è stata da sempre un luogo importante e nevralgico per le popolazioni Sami che vivevano in questa remota regione. Nel XIX
secolo era considerata il centro del villaggio di Inari e in inverno vi si teneva un mercato. Nel pomeriggio rientro in appartamento. serata dedicata alla ricerca delle aurore boreali.

Dislivello: 50 m – Lunghezza: 9 km – Durata: 6 ore – Difficoltà:

4° giorno

KIILOPAA - TAIMENJÄRVI

Dopo colazione partiremo alla volta di un altro sentiero nei pressi di Inari. Il percorso di oggi ci porterà ad aggirare la collina di Iihavaara e con un po’ di fortuna potremmo ammirare la Pernice bianca nordica e le Renne che in questo periodo amano muoversi in branco alla ricerca di cibo sotto la coltre di neve e ghiaccio. Il percorso ad anello ci porterà all’interno della taiga nordica e
visiteremo tre splendidi laghi. In serata escursione notturna nei pressi del lago di Inari aspettando l’aurora boreale.

Dislivello: 100 m – Lunghezza: 8 km – Durata: 4 ore – Difficoltà:

5° giorno

INARI-OTSAMO

L’escursione di oggi sarà la più impegnativa del viaggio ma sicuramente la più emozionante. Il monte Otsamo , un rilievo collinare che raggiunge i 418m , ci permetterà di spaziare a 360° su tutta la tundra e ci permetterà di comprendere quanto sia ancora selvaggio e disabitato il territorio a queste latitudini. La dura fatica per raggiungere la cima sarà inoltre ripagata dallo spettacolo offerto a oriente dal lago Inari una sconfinata distesa d’acqua , ghiacciato in questo periodo.

Dislivello: 380 m – Lunghezza: 15 km – Durata: 7 ore – Difficoltà:

6° giorno

LISAKKIPAA

In mattinata partenza alla volta del villaggio di Saariselka, porta di ingresso del parco Nazionale Urho Kekkonen, che deve il suo nome al primo presidente della Repubblica Finlandese. Dal villaggio di Saariselka, attraversando boschi di conifere e betulle, piante legate alle leggende del popolo Sami, raggiungeremo la collina di Lisakkipaa, dove si potranno ammirare i segni della glaciazione. Dopo cena usciremo per una piccola passeggiata con il naso in su a cercare di scorgere l’aurora boreale.

Dislivello: 250 m – Lunghezza: 7 km – Durata: 4 ore – Difficoltà:

7° giorno

INARI / IVALO/HELSINKI

Giornata dedicata alle ultime attività nei dintorni di Inari e Ivalo. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per Helsinki. Arrivo e sistemazione in hotel.
Cena e pernottamento.

8° giorno

HELSINKI/ ITALIA

Mattinata dedicata alla visita di Helsinki. Capitale della Finlandia, Helsinki è una vibrante città di mare, con il suo stupendo arcipelago, tanti parchi e aree verdi (un terzo della superficie della città è ricoperto da aree verdi). La parte orientale di Helsinki, con il famoso quartiere di Kallio, è sicuramente la zona più vivace; influenzata dal classicismo e ammodernata dal funzionalismo, è nota in tutto il mondo soprattutto per la sua architettura in stile Art Nouveau. Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 5 Marzo 2023 al 12 Marzo 2023€ 1.240€ 300
Dal 12 Marzo 2023 al 19 Marzo 2023€ 1.240€ 300

Note

La quota è basata sulla sistemazione in doppia. Con le recenti disposizioni, l’abbinamento in doppia è previsto solamente fra persone che lo scelgono, si conoscono o che comunque manifestino la loro intenzione di condividere la stanza. Al resto dei partecipanti metteremo a disposizione un congruo numero di stanze singole, prenotabili pagando il relativo supplemento. Tale supplemento sarà comunque rimborsato al partecipante nel caso in cui l’iscrizione di una persona da lui conosciuta consenta di procedere con l’abbinamento.

Sistemazione in singola: sempre su richiesta e a disponibilità limitata.
Ad Inari la camera singola con bagno condiviso.

IL PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE CAMBIAMENTI A DISCREZIONE DELLA GUIDA.


La quota comprende

  • Pernottamento in tipico chalet in legno a Ivalo (Inari), con servizi privati (3/4 persone per appartamento), con trattamento di solo pernottamento
  • Due notti in hotel a Helsinki, in pernottamento e prima colazione
  • Spese per carburante, pedaggi e parcheggi
  • Assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio
  • Noleggio di minivan durante il soggiorno a Ivalo
  • Quota di iscrizione € 95
  • Kit da viaggio Go World (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • Assicurazione medico-bagaglio

NB: su alcune partenze la guida potrebbe partire da un aeroporto diverso da quello degli altri partecipanti, o essere già in loco all’arrivo.

La quota non comprende

  • Volo A/R dall’Italia
  • I pasti e le bevande
  • Le eventuali entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti
  • Quanto non contemplato nella voce “La quota comprende”
  • Assicurazione Annullamento: è possibile stipularla con un costo del 5% del totale dell’importo assicurato al momento della prenotazione

INFORMAZIONI GENERALI

 

QUANDO Dal 5 al 12 marzo; dal 12 al 19 marzo 2023 (8 giorni /7 notti).
COME Viaggio di gruppo con Guida Ambientale Escursionistica (min. 6 max. 12 partecipanti).
COSA FACCIAMO Escursioni a piedi nei parchi nazionali a piedi; visita di villaggi tipici e cittadine.
DOVE DORMIAMO Ivalo – Appartamenti con soggiorno, angolo cottura e servizi privati. Sono chalet in legno con 2 camere doppie e un bagno in condivisione. Di seguito il dettaglio degli chalet.

Link al sito degli chalet: https://www.ukolo.fi/en/
DESCRIZIONE: 53m²
2 camere matrimoniali, soggiorno con angolo cottura.
L’angolo cottura dispone di utensili da pranzo e da cucina, frigorifero e piano cottura. Soggiorno con camino e TV. Il cottage dispone di sauna elettrica, doccia e servizi igienici.

Helsinki – Hotel ad Helsinki di categoria 2/3 stelle ben collegato con i mezzi pubblici

PASTI Non inclusi e a carico dei partecipanti. Potranno essere autogestiti, grazie all’utilizzo dell’angolo cucina negli appartamenti, con un concreto risparmio (faremo una spesa al supermercato). Chi lo desidera potrà comunque cenare in ristoranti locali. Pranzi al sacco autogestiti. Incluse le colazioni ad Helsinki.
DIETE, ALLERGIE ED INTOLLERANZE Al momento della prenotazione chiediamo di indicare eventuali allergie, intolleranze o diete specifiche, che sono comunque soggette a riconferma successiva da parte dell’Organizzatore.
COME SI RAGGIUNGE Voli di linea per Ivalo (via Helsinki) – Non incluso. Quotazione su richiesta.
DOCUMENTI • Carta di Identità o Passaporto validi per tutta la durata del viaggio
• Tessera sanitaria
• Stampa cartacea della ricevuta del biglietto di andata e ritorno
TRASPORTI LOCALI Pulmino e/o auto a noleggio.
NB: mentre il primo veicolo a noleggio sarà condotto principalmente dal ns. accompagnatore, se fosse necessario noleggiare altri veicoli sarà richiesta ai partecipanti la collaborazione alla guida.
CONSIGLI UTILI Come fotografare l’Aurora Boreale
Qui ci sono alcune cose da tenere a mente quando si fotografa l’aurora boreale:
– Disattivate il flash e i comandi automatici.
– Scattate sempre in formato RAW, così avrete maggiori dati su cui lavorare successivamente. Scattate pure qualche foto in formato JPG allo stesso tempo se vi va, ammesso però che la vostra fotocamera supporti questa funzione.
– Mettete a fuoco manualmente all’infinito. Per esser più sicuri, disabilitate la messa a fuoco automatica.
– Aumentate l’apertura dell’obiettivo. È fondamentale far entrare più luce possibile, per cui aprite al massimo l’obiettivo. L’apertura massima corrisponde al valore f più basso possibile, vale a dire 2,8 o inferiore per molti obiettivi professionali, oppure f/3.5 e f/4 per quelli normali.
– Componete il vostro scatto. Ricordate che l’aurora boreale ha bisogno di riferimenti e contesto, quindi includete degli oggetti in primo piano nella vostra immagine. Potete utilizzare un albero, un edificio, una macchina o anche solo l’orizzonte.
– Impostate il valore di ISO tra 400 e 800, a seconda delle vostre necessità. Più veloce è il vostro obiettivo e minore è la velocità dell’otturatore, più basso sarà il valore di ISO, e viceversa.
– Cominciate a fare esperimenti con una velocità dell’otturatore compresa tra 4 e 12 secondi, e andate avanti. Evitate tempi di posa più lunghi, in quanto tendono ad sfuocare l’aurora boreale mentre si sposta nel cielo. Regolate ISO e/o l’apertura del diaframma, se necessario.
– Mantenete la macchina fotografica più ferma possibile, mentre sta scattando. Utilizzate un treppiede e un comando a distanza, altrimenti il timer di scatto. Non toccate la macchina fotografica fino a quando l’esposizione non è terminata, e proteggetela dal vento, se possibile.Riassumendo, possiamo ipotizzare questi valori per la foto dell’aurora boreale:
f/2: 400 ISO -> 8 sec / 800 ISO -> 04 sec / 1600 ISO -> 02 sec
f/2.8: 400 ISO -> 15 sec / 800 ISO -> 8 sec / 1600 ISO -> 4 sec
f/4: – 400 ISO -> 30 sec / 800 ISO -> 15 sec / 1600 ISO -> 8 secAttrezzatura
Non c’è bisogno di molta attrezzatura per fotografare l’aurora boreale, ma alcune cose sono fondamentali:
– Macchina fotografica: Una macchina fotografica con obiettivi intercambiabili è l’ideale, ma in linea di principio può essere utilizzato qualsiasi tipo di macchina fotografica. Più alta è la risoluzione, meno granulose saranno le immagini.
– Obiettivo: Un obiettivo grandangolare è più adatto, preferibilmente con una lunghezza focale compresa tra 10 e 24 mm e un’apertura massima di f/2.8 (ma anche di f/3.5 può andare bene). La regolazione della messa a fuoco manuale è un must.
– Robusto treppiede: Per evitare che la fotocamera si muova sfocando l’immagine. Una buona testa che consenta la regolazione indipendente di ogni asse darà migliori risultati. Se il treppiede è instabile, provate ad appendere qualcosa di pesante alla colonna centrale.
– Comando a distanza: Un comando a distanza adatto alla vostra macchina fotografica vi sarà di prezioso aiuto nel ridurre le vibrazioni. Può essere utilizzato in aggiunta o al posto del timer di scatto, un accessorio in dotazione alla maggior parte delle fotocamere moderne. Se non si dispone di un comando a distanza, potete utilizzare il timer di scatto.
– Schede di memoria: Portate sempre una scheda di memoria in più, se potete. Una scheda difettosa potrebbe rovinare per sempre un avvistamento unico.
– Batterie di ricambio: Il freddo fa scaricare le batterie molto più velocemente, quindi ricordatevi di portarne alcune cariche di ricambio e tenetele in tasca, al caldo, finché non ne avrete bisogno.
ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA obbligatori… Scarponi da trekking impermeabili con saletta termica (no doposci), pile e/o felpe, giacca a vento impermeabile (possibilmente in Gore-Tex ), maglietta intima termica (ottima quelle della Odlo warm o x-warm), calzamaglia termica(molto calde quelle in polartec), calzettoni da trekking invernali (ottimi quelli in polartec), pantaloni da trekking, abbigliamento comodo e caldo, thermos, zaino da 30/40 litri, cappellino in lana o pile, occhiali da sole per protezione raggi UV, eventuali medicine di uso personale, copri zaino, ghette, guanti da neve (ottime le moffole), torcia frontale. E’ BENE SAPERE CHE LA TEMPERATURA NOTTURNA PUO’ SCENDERE ANCHE A -25°
…e consigliati Abbigliamento in generale comodo e pratico. Pantaloni lunghi per le escursioni impermeabili. Scarpe comode per la visita di Helsinki. Costume da bagno da utilizzare in sauna. Bastoncini da trekking o nordic-walking: sempre più diffusi, sono sicuramente utili anche se non indispensabili. Se desiderate portarli con voi, ricordate che in aereo NON possono essere imbarcati in cabina con il bagaglio a mano ma devono essere inseriti nel bagaglio in stiva, altrimenti…rassegnatevi, dovrete lasciarli in aeroporto alla partenza!
BAGAGLI Si raccomanda di contenere al massimo il bagaglio, utilizzando piccoli trolley o borsoni facilmente trasportabili. Evitare valige rigide e molto ingombranti: il bagagliaio degli automezzi noleggiati ha una capienza limitata.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 13 giorni / 12 notti

da € 3390 - Voli inclusi

Durata: 13 giorni / 12 notti

da € 2090 - Voli esclusi

Durata: 7 giorni / 6 notti

Su richiesta

Articoli che potrebbero piacerti
Grotte di Lascaux

Credete sia vero che il tempo scorre inesorabilmente? Evidentemente sì ma non a Lascaux. Scopri perchè!

I 10 percorsi Trekking più pericolosi al Mondo

MONTE HUA SHAN (CINA) Nella parte Nord-orientale della Repubblica Popolare cinese, nei pressi del fiume Giallo si erge il Monte Hua Shan, andando a completare il grande complesso delle Montagne Sacre. Alto 1260 metri, con pareti verticali a strapiombo sul altopiano del Loess, è da secoli meta di pellegrinaggi verso gli isolati templi Taoisti. La […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI